C’è tempo per toglierle fino a mercoledì 15 maggio, dopodiché si rischia una multa e il ritiro della carta di circolazione.

Lunedì 15 aprile, è finito l’obbligo per le automobili (in vigore dal 15 novembre) di essere dotate di pneumatici invernali o catene da neve a bordo per circolare in gran parte della rete stradale e autostradale italiana. La regola è stata unificata per tutta l’Italia con una direttiva ministeriale del 2013 e dà tempo fino a mercoledì 15 maggio per tornare alle gomme estive, che con le temperature più alte garantiscono una migliore tenuta di strada e spazi di frenata inferiori, quindi più sicurezza.

Continua a leggere