È diventato permanente il bonus pubblicità, il credito di imposta del 75% dedicato a imprese, professionisti ed enti non commerciali che effettuano investimenti pubblicitari incrementali sulla stampa quotidiana e periodica anche online e sulle tv e radio locali.

Per l’anno 2019, le comunicazioni per l’accesso al credito d’imposta potranno essere presentate dal 1° al 31 ottobre 2019 attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Ricordiamo che il “bonus pubblicità” è un credito d’imposta concesso alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica anche on line e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali, il cui valore superi almeno dell’ 1 per cento gli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi di informazione.

Continua a leggere