In una stanza piena di cavi, monitor e mouse, davanti a una lavagna che recita gli orari serrati della giornata, sono stato arruolato al Click Day per vincere un bando da milioni di euro.

Una dozzina di persone chiuse in una stanza, ognuna con un computer fisso o portatile collegato alla rete dell’azienda attraverso un fitto intrico di cavi che occupa il centro del tavolo. Sulla lavagna appesa a un muro c’è un piano d’azione con tutti gli orari della giornata. Ore 11: test di carico. Ore 14: test di carico. Ore 14:40: spegnere i telefoni. Ore 14:55: link definitivo. Ore 15: ora X. In cima alla lavagna c’è il nome dell’evento che merita questa pianificazione da heist movie (uno di quei film sulle rapine tipo Ocean’s Eleven): “Click Day 2019”.

Continua a leggere