Visita fiscale Inps: orario medico giorni festivi, quando può arrivare

//Visita fiscale Inps: orario medico giorni festivi, quando può arrivare

Visita fiscale Inps: orario medico giorni festivi, quando può arrivare

La visita fiscale Inps non risparmia dipendenti pubblici e privati; ma soprattutto non risparmia nessun giorno di malattia nella settimana. Nemmeno i weekend, neppure i giorni festivi. Il medico può arrivare praticamente tutti i giorni, pur rispettando doverosamente gli orari compresi nelle fasce di reperibilità. Che ricordiamo essere diversi per pubblici e privati. La visita fiscale Inps può inoltre arrivare sin dal primo giorno di malattia e ripetuta più volte nel corso dello stesso giorno; questo avviene nella maggior parte dei casi quando il dipendente ha registrato una condotta professionale “a rischio”; quando ha preso spesso giorni di malattia a ridosso di weekend e festivi; e quindi quando è un abituale assenteista.

Visita fiscale Inps: weekend e festivi, cosa succede
Quindi, durante weekend e festivi la visita fiscale Inps funziona come tutti gli altri giorni della settimana. Parimenti, anche gli orari di reperibilità sono gli stessi e dovranno essere rispettati. Mancare una visita fiscale durante questi giorni comporterebbe infatti le stesse sanzioni disciplinari previste per la mancanza dell’obbligo negli altri giorni. Questo significa che un medico può venire a fare la visita anche durante il giorno di Natale, Santo Stefano, Pasqua, e via dicendo. Naturalmente, al di fuori degli orari di reperibilità, il dipendente sarà libero di uscire di casa e di svolgere attività che non pregiudichino la guarigione e dunque la ripresa del lavoro nei tempi prestabiliti.

Continua a leggere

By |2018-10-09T16:03:37+00:009 ottobre 2018|Lavoro e Previdenza|0 Commenti