L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che tutte le spese per prestazioni professionali, indipendentemente dall’iscrizione del professionista in Albi o collegi, strettamente connesse alla realizzazione degli interventi agevolati, possono essere detratte nella misura del 36% (50% per i pagamenti effettuati dal 26 giugno 2012 al 30 giugno 2013).